I ghiri di Apicio e le quaglie di Goldoni

Ore 18.00 - Teatro Scientifico Bibiena

18/05/2018

Duemila anni di cucina italiana tra ricette e letteratura

Italiani bravi cuochi, fin dall’antichità. In un dialogo-reading, l’attore e comico Neri Marcorè e il giornalista, storico e scrittore Alessandro Marzo Magno propongono al pubblico una storia della cucina italiana degli ultimi due millenni: partendo dallo chef dell’antica Roma Marco Gavio Apicio, si passa dal più famoso cuoco europeo del Quattrocento, Maestro Martino da Como, per arrivare alle stravaganze artistiche della Cucina Futurista.



 

Programma 2018, I protagonisti del Festival

Condividi facebook share twitter share pinterest share